La Trevigliese fà harakiri, il Leon ne approfitta

Calcio Eccellenza : Trevigliese-Leon 0-1

Troppi errori decisivi della Trevigliese, vince il Leon.

Trevigliese: Migliore, Cavaliere, Chinelli, Odone, Bovo, Cassinelli, Montalbano, Maffei, Migliavacca, Lamera, Motta. All. Cristian Redaelli

a disp: Aresi, Miglioli, Colleoni,Motta, Coati, Gaddi, Rota, Gullotta, Spampatti

Leon: Sgura, Marzullo, Bonalumi, Ferre, Belotti, De Angeli, Panzetta, Romeo, Bonseri, Lillo, Ruggeri. All. Paolo Quartuccio

A disp: Cavo, Frigerio, Alde, Morganti, Cicciu, Gervasoni, Ferre, Veneruso, Lapadula

Arbitro: G.Gianni ass: Tonti, Filipponi

Rete: 15’st Ruggeri

espulto Montalbano (T) al 35′ pt

Un Leon cinico vince un tiro in porta ed un gol andando al di là dei propri meriti sul campo ma questo lascia il tempo che trova, contano invece i tre punti in più in classifica. La Trevigliese deve recitare un grande mea culpa per i propri grandi errori tre i decisivi, l’espulsione per fallo a palla lontana di Montalbano che avrebbe reagito ad una provocazione di Belotti, nell’occasione del gol di Ruggeri, Migliore non è sembrato impeccabile ed infine il clamorosissimo errore a porta vuota di Odone al 29’st. Lato negativo per il Leon la prestazione opaca nonostante l’ora in superiorità numerica, lato positivo per la Trevigliese il cuore e la grinta dimostrata dalla squadra soto di un uomo ma non si è visto sul campo.