Il Brusaporto passa a Trezzo nel preliminare di Coppa

Calcio serie D Coppa Italia : Tritium-Brusaporto 0-1

La squadra di Del Prato gioca meglio nel primo tempo e resiste nel secondo..

Tritium-Brusaporto 0-1

Tritium : Rota; Caferri, Capelli (1’ st Bertaglio), Della Volpi, Perico; Marinoni (40’ st Chimenti); Gabellini (34’ st Milazzo), Motta, Aldé (1’ st Campanella); Guerrini (1’ st Castelli); Personé. All. Sgrò. A disposizione: Acerbis, Russo, Sofia, Viviani.

Brusaporto: Gavazzeni; Archetti, Suardi, Ondei, Villa; Brignoli (36’ st Lanza), Forlani, Belotti, Zanardini (21’ st Galelli); Spampatti, Ferrari. All. Del Prato. A disposizione: F. Esposito, Cortinovis, R. Esposito, Zullo, Boschini, Poliani, Zeqiri.

Arbitro: Marra di Mantova

Rete: 7′ Ferrari

Prima partita ufficiale per le due neopromosse Tritium e Brusaporto con equilibri ancora da limare e rose forse non ancora definitive. E’ stata una gara giocata con un gran caldo e comunque su ritmi discreti con il Brusaporto che ha decisamente giocato meglio nel primo tempo dove è andato subito in vantaggio al 7′ con un colpo di testa di Ferrari su cross di Villa e ha continuato a comandare la gara per tutto il primo tempo pur senza segnare altri gol. La Tritium ha fatto molta fatica e non si è resa pericolosa. Nel secondo tempo Sgrò inserisce Bertalio, Milazzo e Campanella, cambia modulo di gioco passando ad un 4-2-4 ed i biancazzurri prendono in mano il controllo del match andando vicino al pari in tre occasioni. Prima con Castelli di testa ma non impatta bene, poi due volte Personè la prima di destro bravo Gavazzeni a respingere e la seconda di testa con il portiere bergamasco miracoloso. Nel finale però è ancora il Brusa ad andare vicino al raddoppio con Spampatti ma prima Rota para in tutto e poi Della Volpe salva sulla lnea di porta.