Il Chievo batte la Selezione e ipoteca la semifinale

Trofeo Dossena: Selezione Cremasca-Chievo 1-2

La sel. cremsca perde con il Chievo strada in salita per la semifinale. .

RAPPRESENTATIVA CREMASCA – CHIEVOVERONA 1-2
3′ pt Visentini (CH), 4′ st Costan (CH), 35′ st Ferretti rig. (CR)

RAPPRESENTATIVA CREMASCA: Kasyan, Armanni (2′ st Giavazzi), Stringa, Viseri (1′ st Anelli), Ragusa (1′ st Anastasia), Giosu, Tomella (31′ st Riboli), Facciolla, Ferretti, Campisi, Biglietti.
A disposizione: Bruni, Di Stefano, Rao.
Allenatore: Sig. Dario Hubner

CHIEVOVERONA: Anderloni, Frey, Strau, Perseu (1′ st Verzini), Costan, Munaretti, Bontempi, Vesentini, Priore, Merci, Aniyimah (1′ st Amici).
A disposizione: Bragantini, Grazioli, Saggioro, Veronesi, Orfe.
Allenatore: Sig. Alessandro Gamberini

SERGNANO (CR) – Partenza sprint del Chievo, che cerca di riscattare il ko dell’esordio: clivensi in vantaggio dopo soli 3 minuti di gioco, grazie al gol di Visentini, bravo a finalizzare l’assist di Merci. I ragazzi di mister Dario Hubner, però, non si disuniscono e sfiorano il pareggio a metà frazione: solo una parata miracolosa di Anderloni nega il gol al gran colpo di testa di Ferretti. I cremaschi sono gelati ancora una volta poco dopo il calcio d’inizio: dopo 4 minuti dall’inizio della ripresa ecco il bis del Chievo: la stoccata di Costan da fuori area vale lo 0-2 gialloblù. La selezione nel finale spinge ma riesce solo ad accorciare con un rigore di Ferretti.