Crema è di nuovo in finale di Coppa Italia

Basket femminile A2 : Crema-Faenza 76-59

Con una gara senza storia Crema vola di nuovo in finale di Coppa Italia.

Crema ha dominato in lungo ed in largo la partita, partendo a razzo e non ha lasciato scampo alle romagnole. Una partita perfetta per le cremasche con Alice Nori vera dominatrice sotto canestro, ma anche tutte la altre giocatrici gialloblù hanno disputato una partita super.

Parking Graf Crema – Faenza Basket Project Girls 76 – 59 (23-16, 42-23, 65-38, 76-59)
PARKING GRAF CREMA: Melchiori* 10 (1/2, 2/5), Nori* 17 (5/11 da 2), Capoferri 11 (2/5, 2/3), Iuliano, Blazevic* 9 (3/10, 1/3), Caccialanza 5 (1/5 da 3), Parmesani* 7 (3/5, 0/4), Cerri 3 (1/3 da 2), Degli Agosti NE, Grassia 2 (1/1 da 2), Parmesani 1 (0/1 da 2), Rizzi* 11 (4/4, 0/5)
Allenatore: Sguaizer D.
Tiri da 2: 20/42 – Tiri da 3: 6/26 – Tiri Liberi: 18/25 – Rimbalzi: 40 12+28 (Parmesani 12) – Assist: 13 (Melchiori 5) – Palle Recuperate: 5 (Rizzi 2) – Palle Perse: 11 (Capoferri 2) – Cinque Falli: Capoferri, Grassia
FAENZA BASKET PROJECT GIRLS: Franceschelli* 5 (0/3, 0/3), Schwienbacher* 2 (1/5, 0/2), Franceschini 12 (4/7, 0/1), Morsiani* 16 (4/12, 1/1), Ballardini* 6 (0/3, 0/2), Caccoli 4 (1/2, 0/1), Giorgetti NE, Policari, Soglia 5 (1/2 da 2), Meschi 5 (1/3, 0/2), Preskienyte* 4 (2/4, 0/1)
Allenatore: Bassi C.
Tiri da 2: 14/43 – Tiri da 3: 1/14 – Tiri Liberi: 28/38 – Rimbalzi: 41 14+27 (Morsiani 9) – Assist: 8 (Ballardini 4) – Palle Recuperate: 3 (Franceschelli 3) – Palle Perse: 14 (Franceschelli 3) – Cinque Falli: Policari
Arbitri: Posti C., Castellaneta A.