Il Pergo suona la sesta a va in fuga

Calcio serie D : Mezzolara-Pergolettese 0-1

Sesta vittoria consecutiva del Pergo la spunta al 91′ dopo un assedio totale e una battaglia nel fango.  .

Reti : s.t 46′ Gullit
MEZZOLARA: Malagoli, Kharmoud (35’st Bolelli), Ferrari (43’st Rinaldi), Dall’Osso, Bertani, Stikas, Nicoli (15’st Sala), Roselli, Grazhdani (35’st Chimangui), Mezzetti (24’st Lo Russo), Sereni.
A disp. Di Berardino, Marzio, Bertetti, Boschini.
All. Togni Romulo
PERGOLETTESE: Stucchi, Fanti, Villa, Panatti, Lucenti, Bakayoko, Piras (34’st Bortoluz), Muchetti, Gullit, Franchi(15’st Bitihene), Morello (34’st Russo).
A disp. Bruni, Manfroni, Fabbro, Manzoni, Schiavini, Sofia.
All. Contini Matteo
Arbitro: sig. Dallapiccola Matteo della sez. di Trento

Vince ancora la Pergolettese, sesta vittoria consecutiva, e approfittando del Pareggio del Modena a Ciliverghe guadagna altri due punti in classifica. Finale rocambolesco che vedeva al 90’ i canarini in vantaggio in terra bresciana agguantare in testa alla classifica la Pergolettese ingabbiata dal Mezzolara sullo 0-0. Nel recupero il ribaltone con il secondo gol di Sane che ferma  il Modena e il gran diagonale di Gullit che stende il Mezzolara e porta a +4 il Pergo. Ora la classifica e trand positivo dicono che il Pergo è il primo favorito del girone ma la strada verso la serie C è ancora lunga. La partita di Budrio si è giocata su un terreno molle e fangoso che ha pesantemente condizionato il gioco favorendo i padroni di casa che hanno difeso ad oltranza con 9-10 uomini e stavano per farcela se non fosse per il gol di Gullit nel recupero. La partita inizia con la solita azione personale di Morello a sinistra cross per Gullit che segna di testa ma Morello è in fuorigioco. All’11’ primo tiro in porta debole del Mezzolara con Sereni ma Stucchi para facile. Il Pergo è sempre in attacco ma il Mezzolara si difende bene con difesa alta e i giocatori gialloblù sono spesso in fuorigioco o rallentati da un campo fangoso. Solo al 42’ altra occasione per Gullit che si libera di forza ma il suo diagonale è fuori. Nel secondo tempo la musica non cambia e sono i gialloblù a fare la partita. Al 55’ Franchi per Gullit che si incarta e non riesce a concludere. Al 56’ è Bertani a concludere in diagonale ma Stucchi para. Al 59’ Ferrari stende ingenuamente Franchi in area ed è rigore. Calcia Gullit e Malagoli devia sul palo, sulla respinta Piras conclude alto. Il Pergo continua comunque l’assedio alla porta bolognese ed al 74’ corner battuto da Morello per Panatti che di testa manda fuori di poco. Quando tutti gli sforzi del Pergo sembrano infrangersi contro il muro bolognese al 91’ dopo il secondo corner di fila la palla arriva sul secondo palo a Gullit che fà partire un missile in diagonale che supera Malagoli. A completare il tripudio gialloblù arriva anche la notizia del pareggio del Ciliverghe che consente la minifuga della Pergolettese.