Continua la striscia del Pergo, manita al Calvina

Calcio serie D : Pergolettese-Calvina 5-1

Prova di maturità del Pergo che segna 5 gol al Calvina e rosicchia altri due punti al Modena capolista. .

Reti: p.t. 26′ Cazzamalli, 42′ Russo; s.t. 14′ Morello, 37′ e 44′ Sofia, 41′ Franzoni,
PERGOLETTESE: Stucchi, Manfroni (16’st Fanti), Villa, Manzoni(29’st Panatti), Fabbro, Lucenti, Piras, Cazzamalli (29’st Muchetti), Russo, Franchi(16’st Gullit), Morello(16’st Sofia).
A disp. Lancini, Riboli.
All. Contini Matteo
CALVINA SPORT: Micheletti (20’pt Garletti), Gentili(15’st Kopani), Mortara(36’st Capelli), Tomasoni(19’st Triglia), Mutti, Chiari, Luche (44’pt Bertoli), Brunelli, Serafini, Franzoni, Zambelli.
A disp.  Pasotti, Bianchi, Arrigoni, Rizzi.
All. Beccalossi Ennio
ARBITRO: sig, Iacobellis Gioele della sez. di Pisa
ASSISTENTI: sig. Linari Federico della sez. di Firenze e sig. Ameglio Dario della sez. di Torino

Vince secondo pronostico la Pergolettese che rifila una manita ai bresciani del Calvina che si sono dimostrati abbastanza arrendevoli. Contini ha fatto un po’ di turn over lasciando in panchina anche Gullit e schierando un trio d’attacco rapido con Morello, Franchi e Russo. Gara iniziata a ritmi bassi con il Calvina come da previsioni molto coperto in difesa. Come spesso accade è Morello il più vivace sulla fascia ed al 13′ si rende pericoloso con un bel cross su dove non arriva Russo. Al 24′ cross di Manzoni per Cazzamalli che non ci arriva di testa, facendo le prove generali per il gol che arriva al 26′ con il cross del capitano, stavolta da sinistra, e bella inzuccata di Cazzamalli che sblocca la gara. Non c’è reazione del Calvina che nonostante lo svantaggio resta ancorato alla propria difesa. La Pergolettese raddoppia al 41′ con il solito assist di Franchi per Russo che entra in area e infila Garletti con un preciso diagonale. Nel secondo tempo non cambia lo spartito della gara con i bresciani che non hanno né forza né qualità per impensierire i gialloblù. Al 8′ cross pericoloso di Morello con Russo che non riesce ad approfittarne. Al 13′ azione insistita di Morello e primo tiro rimpallato, secondo tiro di Villa da otto metri ma la palla è rimpallata da un difensore forse con un braccio largo. Il gol è rimandato di 1′ con l’indecisione di Garletti che regala palla a Franchi, conclusione respinta, riprende Morello che triplica per la Pergolettese. Contini da spazio anche al giovane Sofia, esordio per lui, che lo ripaga subito andando a segno al 37′ ben innescato da Gullit. Al 41′ rilassamento della difesa del Pergo che lascia libero a centro area Franzoni che non ha difficoltà a superare Stucchi. All’89’ altra perla di Sofia che supera in dribbling due avversari e segna il quinto gol con un bel rasoterra. Ora per il Pergo arriva la supersfida di domenica a Modena a cui ha rosicchiato altri due punti ieri andando a -2 dagli emiliani.