Un Pergo saggio batte il Pavia

Calcio serie D : Pergolettese-Pavia 2-1

In una gara equilibrata il Pergo ha amministrato saggiamente il match. .

Reti: p.t. 43′ Morello; s.t. 21′ Muchetti, 45′ Barwuah
PERGOLETTESE: Stucchi, Fanti, Villa, Manzoni(20’st Panatti), Fabbro, Lucenti, Muchetti, Cazzamalli (33’st Piras), Okyere Gullit (47’st Bakayoko), Franchi, Morello(28’st Russo).
A disp. Lancini, Barborini, Sofia, Viola, Riboli.
All. Contini Matteo
PAVIA: De Toni, Selmi (45′ st Giampietro), Vernocchi, Trajkovic, Scognamiglio, Scannapieco, Balla, Guerrini, Franchini (36’st Schingo), Mangiarotti (36’st Barwuah), Duca.
A disp. Ugazio, Milesini, Afelba, Gazzotti, Cavaliere.
All. D’Amico Patricio
Arbitro: sig. Taricone Simone della sez. Perugia

Partita saggia della Pergolettese contro un’ottimo Pavia molto ben messo in campo che ha reso la vita difficile ai gialloblù. Era un match d’alta classifica e si è visto con due squadre attente a nonscoprirsi anche se la partita l’ha sempre fatta la Pergolettese che ha attaccato con giudizio senza sbilanciarsi troppo in attacco. Contini propone ad inizio gara il ritorno da titolari per Manzoni, Cazzamalli, Lucenti e gullit quasi una rivoluzione rispetto al derby. La gara inizia con una iniziativa di Morello al 10′ sul suo cross pericoloso ece bene De Toni ad anticipare Mucchetti. Al 18′ splendida punizione di Manzoni ma ancora e Toni è super nella deviazione in angolo. Al 26′ azione tambureggiante del Pergo con prima un mancato colpo di testa di Franchi e poi quello di Cazzamalli parato da De Toni. Al31′ è il Pavia ad andare vicino al gol con Franchini che di testa manda fuori di pochissimo. Il Pergo passa al 43′ con un tiro cross di Franchi, ponte di testa di Mucchetti per Morello che da due passi segna il gol del vantaggio. Proprio allo scadere iniziativa i Fanti che imbecca Franchi, che calcia in diagonale e raddoppia ma incredibilmente l’assistente segna un fuorigioco inesistente. Nel secondo tempo il Pavia ci prova con un paio di tentativi velleitari con tiri altissimi, ma l’occasione più importante è ancora gialloblù con il cross di Franchi per Gullit che di testa spreca malamente. Al 21′ il raddoppio del Pergo con una perla assoluta. Fanti serve lungolinea Franchi che vede con il terzo occhio l’arrivo di Mucchetti e lo serve con uno splendido colpo di tacco, bravo anche il centrocampista a superare De Toni in uscita e raddoppiare. La partita scorre senza sussulti fino al 90′ quando Schingo serve Barwuah (fratello di Mario Balotelli) in sospetto fuorigioco che coglie di sopresa Lucenti ed infila Stucchi che non esce con i tempi giusti. Questo gol accende i 5 minuti di recupero che sono palpitanti ma il Pergo riesce a chiudere la gara senza altri danni. I gialloblù approfittando della sconfitta della Reggiana risalgono al secondo posto alle spalle del lanciatissimo Modena.

immagini