Pergo batte anche il Classe ed è secondo solitario

Calcio serie D: Pergolettese – Classe 3-1

Un Pergo quasi sempre in controllo regola il Classe.

Reti. p.t 26′ Fabbro, 42′ Morello; s.t. 18′ Franchi, 22′ Dall’Agata
PERGOLETTESE: Stucchi, Fanti, Villa, Manzoni(22’st Panatti), Fabbro, Bakayoko, Muchetti, Cazzamalli (30’st Piras), Bortoluz, Franchi(22’st Viola), Morello(39’st Lucenti).
A disp. Lancini, Manfroni, Armanni, Russo, Sofia,
All. Contini Matteo

CLASSE: Bovo, Larese(11’st Ricci), Valenza, Ballardini, Sedioli, Caidi, Okonkwo (41’st Felli), Arrondini (1’st Centonze), Innocenti, De Rose, Fabbri (11’st Dall’Agata).
A disp. Palermo, Monaco, Ferri,  Fiaschini, Montemaggi.
All. Orecchia Andrea
Arbitro: sig. Cosseddu Federico della sez. di Nuoro

Terza vittoria consecutiva per il Pergo che batte secondo pronostico il Classe e arriva con il morale alto alla partitissima con il Crema. Una gara gestita bene per quasi tutti i 90’ solo all’inizio ha concesso una occasione al Classe e negli ultimi 10’ ha forse lasciato troppo campo ai romagnoli che hanno buttato qualche palla lunga dentro l’area che ha creato un po’ di apprensione in difesa ma nessuna occasione vera e propria. La gara inizia con un tocco di De Rose in mischia dopo un corner, ma è bravissimo Stucchi a respingere il pallone. Risponde bene il Pergo con un cross di Cazzamali per Mucchetti che di testa manda fuori. Al 20’ corner di Franchi allungato da Sedioli, riprende Villa che spara un potente diagonale che si abbatte sul palo. Al 29’ punizione di Franchi per Fabbro, lasciato salissimo, e di testa il difensore non perdona. Al 31’ tiro di Morello dal limite fuori di poco. Al 41’ il meritato raddoppio con una bel suggerimento di Manzoni per Mucchetti, cross che Bortoluz manca completamente non così Morello che raddoppia. All’inizio del secondo tempo cè la sagra delle occasioni mancate per i gialloblù. Al 1’ cross di Fanti per Bortoluz che colpisce di testa ma Bovo è super nel respingere. Al 4’ cross di Franchi sempre per Bortoluz che tira due volta la prima contrata da Caidi la seconda alle stelle. Al 5’ ancora Bortoluz ruba palla ma il suo tiro è deviato in corner da Sedioli. Al 7’ cross di Manzoni per Cazzamalli colpo di testa e palla fuori di poco. Solo al 19’ arriva la meritatissima terza rete per il Pergo con Morello che crossa per Franchi che in stirata anticipa Bovo e segna. Solo a questo punto il Pergo si rilassa e paga subito pegno. Infatti al 22’ tiro cross di Fabbri che Stucchi respinge corto proprio sui piedi di Dall’Agata che da due passi non può sbagliare e accorcia le distanze. A questo punto Contini sceglie di sigillare la partita inserendo Lucenti e Viola per Franchi e Morello ed il Pergo arretra il baricentro lasciando campo si romagnoli che però riescono solo a buttare palle lunghe dentro l’area. Unica vera occasione al 45’ con Ricci che dribbla Piras e calcia ma Stucchi respinge in volo. Nel recupero non succede nulla ed il Pergo vince in controllo la gara buon viatico per il derby di domenica prossima.