Prima vittoria esterna per la Pergolettese

Calcio serie D : Ciliverghe – Pergolettese 1-3

I gialloblù consolidano la seconda posizione con una brillante vittoria esterna. .

Reti: p.t. 4′ Muchetti; s.t. 19′ Franchi, 35′ Minelli, 40′ Bortoluz
CILIVERGHE: Valtorta, Lirli, Sanni, Sola, Andriani(25’st Del Bar), Minelli, Careccia(25’st Minessi), Vignali(32’st Chinelli), Inacio, Mauri, Bithiene.
A disp. Placidi, Cortinovis, De Natale, Bonometti, Scapini, Serpelloni.
All. Carobbio Filippo
PERGOLETTESE: Stucchi, Fanti, Villa, Panatti, Lucenti, Bakayoko, Piras (42’st Fabbro), Muchetti(30’st Cazzamalli), Okyere Gullit(5’st Bortoluz), Franchi(25’st Russo), Morello.
A disp. Lancini, Manfroni, Manzoni, Sofia, Viola.
All. Contini Matteo
Arbitro: sig. Djurdjevic Alexandar della sez. di Trieste

Prima vittoria in trasferta per il Pergo che finalmente sfata questo tabù non degno di una squadra di rango. Gara controllata abbastanza bene dai gialloblù che hanno avuto il solo demerito di lasciar troppo campo ai bresciani nella seconda metà del primo tempo e prendere gol ancora da calcio da fermo, episodio che poteva condizionare in modo diverso il finale di partita. La gara inizia con il Pergo che passa in vantaggio grazie ad uno schema da corner con Panatti che calcia al volo non benissimo e Mucchetti corregge in rete. Al 14′ Gullit stoppa bene ma calcia male dal limite. Poi è il Ciliverghe a prendere coraggio e conclude tre volte con un tiro cross di Bithiene fuori di poco, un tiro alto di Sola e un’altra conclusione di Bithiene parata da Stucchi. Intorno al 40′ conclusioni di Gullit contrato in angolo e due volte di Morello prima un tiro cross fuori e poi tiro sull’esterno della rete. Al 43′ l’occasione più importante per Ciliverghe con il cross di Bithiene ed il colpo di testa di Joelson alta di poco. Il secondo tempo inizia con una fucilata dal limite di Bithiene che colpisce la parte alta della traversa. Al 16′ gol inspiegabilmente annullato a Mucchetti con Panatti che rimette in area un pallone, incerto colpo di testa di Minelli all’indietro e Muchetti che conclude due volte la prima sulla traversa e poi in gol ma il segnalinee alza la bandierina per un inesistente fuorigioco. Il raddoppio è rimandato di 3′ con un assist al bacio di Morello per Franchi che di testa segna. Al 25′ contropiede Pergo ancora con Morello che sforna un’altro assist stavolta per Bortoluz che inspiegabilente non prende palla da tre metri. Al 35′ punizione di Mauri, esce male Stucchi e Minelli di testa accorcia le distanze. Partita incredibilmente riaperta per 6′ fino a quando Bortoluz ruba palla all’incerto Minelli si invola e trafigge Valtorta chiudendo la gara. Pergo domenica torna al Voltini con l’ultima della classifica gara che precede il derby con il Crema.