Il Pergo dei giovani vince ad Alzano

Calcio serie D : Virtus Bergamo- Pergolettese 3-4

Bella gara nonostante il caldo il Pergo inizia e finisce male ma in mezzo fà 4 gol. .

Reti: p.t. 6′ Pllumbaj, 28′ Boschetti, 40′ Morello; s.t. 17′ Ferrario su rig., 20′ Ferrario, 28′ Cali’, 34′ Monni
VIRTUS BERGAMO: Colleoni, Alborghetti (23’pt Pellegrini), Mister (13′ st Martinelli), Marzupio, Riva (17′ st Espinal), Meregalli, Pllumbaj, Cali’, Monni, Flaccadori (6’st Germani), Gomis (6’st Probo).
A disp. Maggioni, Capitanio, LIzzola M.,Lizzola N..
All. Madonna Armando
PERGOLETTESE: Ghirlandi, Premoli (44′ st Piloni), Tosi (6’st Baggi), Guerci, Brero, Contini, Morello, Peri (29′ st Facciolla), Ferrario, Rossi(13′ st Sonzogni), Boschetti.
A disp. Leoni, Armanni, Ornaghi, Mattiolo, Fantinato.
All. De Paola Luciano
Arbitro: sig. Tesi Leonardo sez. di Lucca

Vince la Pergolettese l’ultima di campionato nonostante i tanti giovani in campo e ed ora si prepara al meglio ai play off di settimana prossima. Partito male il Pergo è entrato in partita dopo 20′ ma a quel punto ha preso in mano la gara, segnato quattro gol e divertito il pubblico. La Virtus Bergamo è rimasta in partita solamente grazie agli errori di Ghirlandi che ha regalato due gol ai bergamaschi. I bergamaschi partono forte e vanno a segno al 3′ con un colpo di testa di Monni ma il gol è annullato per fuorigioco. Passano solo 2′ ed il gol arriva grazie ad un pasticcio fra Ghirlandi e Contini ne approfitta Plumbaj che segna il gol del vantaggio. La reazione dei gialloblù arriva al 20′ con una azione del trio d’attacco Rossi, Morello, Ferrario che segna ma l’assistente annulla per fuorigioco. Al 28′ il Pergo pareggia con Boschetti che ruba palla a centrocampo arriva fino al limite e lascia partire un preciso rasoterra che fa carambola con il palo ed entra in porta. La Virtus cala, la Pergolettese cresce e controlla la gara ed al 40′ c’è il soprasso di Morello che su aasist di Rossi supera Colleoni. Nel secondo tempo è sempre il Pergo a fare la gara e sbaglia all’8′ una facile occasione con Ferrari. Al 12′ altro gol annullato al bomber che si rifà poco dopo procurandosi un rigore per una spinta di Marzupio e trasformando in rete. Passano solo 3′ e grazie ad uno schema su corner Guerci serve Ferrario che di testa segna di prepotenza. Sembra finita ma il portiere del Pergo Ghirlandi prima devia nella propria porta un conclusione dal limite di Cali per il raddoppio., poi al 34′ sbaglia un rinvio di piede e sugli sviluppi dell’azione Monni accorcia ancora le distanze. Nel finale la Virtus nel finale va vicina al pari con Germani e il Pergo al quinto gol con Ferrario ma finisce 3-4. Ora come da previsione la Pergolettese giocherà la semifinale play off con il Pontisola in trasferta domenica prossima dove rientreranno quasi tutti i titolari.

 

 

 

Le immagini della partita sono state consesse dall’ufficio stampa comunicazione della Virtus Bergamo