Buona la prima per la Tec Mar, battuta Marghera

Pallacanestro femminile A2 : Crema – Marghera 69-55 (19-11; 38-33; 53-37)

Vince la prima gara di play off Crema che gioca una buona gara e non dà scampo a Marghera. .

Crema : Nori 13, Visigalli2, Togliani 12, Mandelli 8, Capoferri 4, Benic 9, Caccialanza 9, Parmesani 3, Rizzi 9, Moro. All Sguaizer

Marghera : Fiorin, Tofolo, Granzotto, Cecili, Pastrello, Giordano, Biancat, Pieropan, Furlani, LLorente. All. Seletti

Vince la prima gara di play off ed accede alle semifinali la Tec Mar con una prova maiuscola sempre in controllo della gara tranne una breve fase del secondo quarto. Inizia bene la Tec Mar con Benic che mette a segno cinque punti e mette subito avanti le biancoblù. Crema non è solo tiro da fuori perchè cerca costantemente Nori sotto canestro ed il pivot gioca un’ottima gara segnando e conquistando falli risultando la miglior marcatrice della squadra con tredici punti. Dopo i primi canestri ospiti di Pastrello, Crema allunga fino al 13-4grazie a Nori e Rizzi vantaggio che rimane costante per tutto il primo quarto. Nel secondo quarto invece alcuni passaggi a vuoto ed errori in attacco delle biancoblù consentono alle venete di portarsi addirittura a -1, 34-33 ad un minuto dalla fine ma nelle ultime azioni Crema si riporta avanti di 5 con Togliani e Caccialanza. Al rientro dalla pausa lunga la Tec Mar è concentrata e deterninata sia in attacco che in difesa e grazie alle triple di Togliani e Mandelli stacca le avversarie con un eloquente 15-4 che segna definitivamente la gara. Nell’ultimo quarto Caccialanza e compagne gestiscono bene il vantaggio e il tentativo ospite di rientrare in partita sopratutto di Pieropan e Cecili ma le guardie di Crema segnano punti pesanti per domare il tentativo delle venete. Finisce in gloria per le cremasche che accedono alle semifinali play off dove affronteranno giovedi Costamasnaga seconda forza del campionato che ha battuto Udine nel primo turno.