Il Basket Team vince facile con Cagliari

Pallacanestro femminile A2 : Crema-Cagliari 67-37

Stavolta nessun problema per Crema per liquidare Cagliari. .

Crema : Nori 10, Visigalli, Togliani 4, Mandelli 7, Capoferri 7, Benic 6, Caccialanza 3, Parmesani 4, Cerri 8, Rizzi 18, Moro. All. Sguaizer

Cagliari: Rodolfi, Gaetani, Rossi, Sorentino, Borsetto, Caldaro, Zucca, Lewis, Nicola, Mancini. All. Xaxa

Vince facile la Tec Mar che batte nettamente Cagliari di 30 punti e con le ultime prestazioni non era affatto scontato. Infatti la stagione delle biancoblù è stata costellata di picchi altissimi ma anche di cadute rovinose e tutte con squadre di bassa classifica. Infatti sembra questo il problema principale della Tec Mar che gioca partite super con le grandi ma ogni tanto si smarrisce con squadre di basso livello come con Pordenone. La partita con Cagliari ha visto le cremasche entrare subito in partita iniziando con un 10-0 di parziale e chiudendo il primo quarto 17-4 che ha annichilito le sarde. La Tec Mar non ha levato il piede dall’accelleratore neanche nel secondo quarto mantenendo la pressione alta in difesa e segnando in attacco, parziale chiuso 35 a 13. Solo ad inizio del terzo quarto un piccolo rilassamento delle gialloblù che hanno consentito alle ospiti di avvicinarsi relativamente a -15 ma è stato solo un episodio infatti il Basket team ha ripreso subito la marcia chiudendo il quarto 50-25. L’ultimo quarto è stato solo una formalità che è servita a far fare esperienza anche alle giovani Moro e Visigalli in campo fin dal terzo quarto è per tutta l’ulrima fase del Match. Molto bene Norma Rizzi per le cremasche autrice di 18 punti, rendimento costante anche per Alice Nori e Gilda Cerri a segno con 10 e 8 punti. Partita male Cristina Benic ma si è ripresa nel finale di gara. Vittoria attesa ma non scontata per Crema che ora può guardare con ottimismo al finale di torneo e la caccia al terzo posto ancora possibile prima di iniziare i play off a gara unica che assomigliano molto ad un terno al lotto.