La Luisiama prima crea poi distrugge

Calcio Promozione : Luisiana-Bassa Bresciana 2-3

I nerazzurri giocano una partita a due facce e perdono il match. .

Una gara dai due volti della Luisiana che prima domina i bresciani segnando solamente un gol con Fiorentini al 4′. Dopo aver sbagliato altre occasioni regala un ingenuo e generoso rigore alla Bassa Bresciana con un irruento intervento di Campana e al 30′ Farimbella pareggia. Al 37′ è Mensah a portare avanti gli ospiti con una bella rovesciata a fil di palo. Dopo l’ennesima occasione mancata stavolta da Pietra è di nuovo Campana a fare un regalo alla Bassa. Innocuo lob di Zanola che Campana prima arpinona facile ma poi perde l’equilibrio e se lo trascina in porta (sorprendendo anche la nostra telecamera) secondo l’assistente Piatti, Franzoni concede il gol fra le vibrate proteste dei pandinesi che sfociano poi con l’espulsione di Abbà. Nel secondo tempo sono i bresciani a sbagliare qualche occasione ma la Luisiana regge anche in inferiorità ed anzi è Dognini a segnare su punizione rendendo aperto anche il match di ritorno venerdi prossimo. La Luisiana ci ha già abituato a belle rimonte in questa stagione ma serve più incisività in attacco e meno regali in difesa.