Crema tira malissimo e Costa espugna il palacremonesi

Basket femminile A2 : Crema-Costamasnaga 54-59

Gara sottotono delle cremasche che tirano con percentuali da pallacanestro giovanile e perde la gara..

.

Basket team Crema : Conti, Zagni 8, Capoferri 5, Veinberga 10, Caccialanza 4, Cerri, Rizzi 9, Picotti 18. All. Visconti

Costamasnaga : Longoni 4, Rulli 14, Del Piero 6, Baldelli 16, Mistò 2, Visconti 12, Sesnic 3, Tibè 2. All G.Pirola

Seconda sconfitta consecutiva per la Tec Mar che perde un’altra scontro diretto e la cosa comincia a diventare preoccupante per le biancoblù. Gara intensa giocata aggressivamente dalle due squadre ma la differenza l’hanno fatta le percentuali al tiro specialmente da tre. Le cremasche hanno chiuso con un disastroso 18% e questo ha determinato la sconfitta.
Inizia bene Crema che crea un minibreack +3 con Norma Rizzi che segna due canestri da due è uno da tre punti. Poi sono le lecchesi ad essere più precise sorpassando Crema e mettere il naso avanti senza mai allontanarsi. Nel finale Capoferri e Picotti operano il controsorpasso con due liberi e una tripla.
Nel secondo quarto le percentuali di Crema crollano inaspettatamente e Costamasnaga scappa avanti di sei punti. Le cremasche sia da due che da tre non ne imbroccano una e solo nel finale Capoferri mette una tripla ricucendo e chiudendo a -6 a metà tempo.
Nel terzo quarto invece è Costa ad incepparsi ed ha produrre poco o nulla in attacco segnando solo quattro punti. Crema grazie ad una Martina Picotti in buona serata, l’unica fra le biancoblù, sorpassano Costa e tornano avanti di un solo punto. Nell’ultimo quarto però senza una spiegazione attendibile Basket team si smarrisce non segna più da fuori sbagliando l’impossibile sostenuta da Zagni e Picotti da vicino canestro. Al contrario Costa mette a segno tre triple importanti due con Del Piero è uno con Visconti che danno una meritata vittoria alle ospiti.