Pontisola e Pergo si equivalgono giusto pareggio

schermata-2017-01-08-alle-19-41-59Calcio serie D: Pontisola-Pergolettese 0-0

Finisce giustamente in parità una bella gara con occasioni per entrambe. .

.

PONTISOLA: Pennesi, Capelli Thomas (27°s.t. Pellegrinelli), Facchinetti, Pedrocchi, Espinal, Boffelli, Ruggeri, Basanisi, Joelson, Ferreira Pinto, Capelli Matteo (37°s.t.Romanini).
a disp. Prandini, Cugini, Mosca, Sangalli, Rota,. Carrieri, Brambilla,
All. Curioni Giacomo
PERGOLETTESE: Leoni, Brero, Riceputi, Piras, Baggi, Ghidini, Rossi, Tonon (25°s.t. Boschetti), Carletti (25° s.t. Dimas), Manzoni, Bodini (30°s.t. Pedrabissi).
a disp. Calvaruso, Alborghetti, Arpini, Maietti, Xamin, Donzelli.
All. Curti Pierpaolo
Arbitro: sig. Zeviani Stefano di Legnago
Assistenti: sig. Schiavon Omar di Castelfranco V. e sig. Tinello Nicola di Rovigo

 Primo pareggio dell’anno per la Pergolettese che sul difficile campo di Ponte San Pietro gioca una buona gara con occasioni per entrambe le squadre e finita giustamente in parità. Da una parte e dall’altra rimane il rammarico che si potevano sfruttare meglio le occasioni avute e quindi vincere la gara. Inizia con più aggressività il Pontisola che ha più possesso palla e va anche in gol al 8′ dopo un salvataggio di Manzoni ad un metro dalla riga è Boffelli che segna di testa ma è in posizione irregolare. La gara si incanala presto sui binari dell’equilibro tattico e dopo due conclusioni innocue del Pontisola è Ghidini ad avere sui piedi una clamorosa palla gol dopo un corner di Manzoni ma il difensore incredibilmente manca l’impatto con il pallone da dentro l’area piccola. Nella seconda parte del primo tempo è il Pergo che prende più campo e possesso ma è impreciso in due occasioni al 34′ quando si scontrano Tonon e Baggi ostacolandosi e al 39′ con Bodini, al rientro, meno concreto del solito specialmente nel saltare l’avversario diretto. Il tempo si chiude con un contropiede bergamasco chiuso male e sprecato dagli attaccanti. Nel secondo tempo la gara si apre maggiormente ed arrivano le occasioni da gol. Al 4′ cross di Piras e colpo di testa di Carletti con una gran parata di Pennisi. Rispondono i bergamaschi al 16′ con Matteo Capelli che si libera bene di Baggi ma poi spreca tirando alto da 3 metri. I gialloblù tornano subito in avanti prima con Rossi dal limite, parato da Pennisi poi è Bodini a saltare due avversari ma poi conclude asu Pennisi in uscita sprecando un’ottima occasione. Al 25′ occasionissima per capitan Ruggeri che tira in mischia da otto metri ma stavolta è bravissimo Leoni a respingere di piede. Al 29′ Joelson si tuffa in area davanti all’uscita di Leoni e Zeviani lo punisce con l’ammonizione. Al 33′ Baggi argina bene una penetrazione di Matteo Capelli e subito dopo è ancora super Pennisi a respingere un guizzo di Piras che conclude in scivolata. I cambi non modificano la gara che rimane inchiodata sullo 0-0 nonostante una rovesciata di Rossi ed una paio di punizioni dal limite per i gialloblù che potevano essere sfruttate meglio. In classifica il Monza batte il Lecco come da pronostico e fugge via a +7, il Pergo guadagna invece di V.Bergamo e Ciliverghe entrambe sconfitte.

Le immagini della gara :