Il Pergo batte il Fanfulla ed è solo in testa

Schermata 2016-09-18 alle 20.05.12Calcio serie D : Pergolettese-Fanfulla 1-0

Un gran bel Pergo batte il Fanfulla con un gol di scarto ma potevano essere di più. .

.

Terza vittoria per la Pergolettese ed è sicuramente è la più convincente delle tre gare disputate, davanti al publico delle grandi occasioni quasi mille persone al Voltini con file ai botteghini. Un Pergo solido, quadrato, sempre in controllo della partita ha migliorato decisamente la fase difensiva concedendo poco ai lodigiani del Fanfulla, con l’unico neo di aver segnato un solo gol tenendo virtualmente aperta la gara fino all’ultimo. Curti sceglie Carletti e Tonon dal 1′ al posto di Dimas e Boschetti il primo per guai fisici del brasiliano il secondo per scelta tecnica. I gialloblù iniziano bene con un’occasione per Carletti al 8′, diagonale parato da Spadi, fuori invece il tiro di Bodini dal limite al 9′. La gara è equilibrata e i lodigiani replicano con un tiro alto di Capelli al 18′, stessa sorte per una girata di testa di Iraci al 24′. Un minuto dopo i gialloblù vanno a segno con un bolide dal limite di Rossi ma Dellapiccola annulla per un discutibile fuorigioco di Carletti che era sulla traiettoria di tiro. Al 35′ altra grande palla gol per Carletti che tutto solo si fa ipnotizzare da Spadi che respinge il tiro. Al 45′ un tiro di Dicesare è parato da Leoni, un minuto dopo conclusione di Rossi fuori. Nel secondo tempo il Pergo accellera subito ed ha una gigantesca occasione con Rossi di testa tutto solo su bel cross di Bodini ma il barbuto attaccante manda incredibilmente alto. Al 9′ corner di Manzoni, testa di Carletti parato da Spadi, sulla respinta irrompe Anelli, ma è Capelli a salvare sulla linea. Le occasioni cominciano a fioccare per il Pergo con un tiro alto di Bodini al 10′ e d al 15′ Ghidini manca il colpo di testa tutto solo su cross di Manzoni. Il gol decisivo arriva al 18′ con il buldozer Carletti che si procura una punizione dal limite e Rossi scaraventa un missile nella porta lodigiana che Spadi vede tardi e viene superato. Il Fanfulla tenta di reagire con un tiro di Artaria parato ma si affloscia al 23′ con l’espulsione per doppia ammonizione di Piacente. Il Pergo gestisce bene la gara non correndo pericoli ma sbaglia più volte il raddoppio tenendo sempre aperta la gara. Al 28′ Carletti solo in contropiede manda fuori al 42′ tiro di Bodini parato, al 44′ è Piras a strozzare la conclusione ed infine al 46′ ancora un tiro di Carletti parato da Spadi. Finisce con la Pergolettese che, a contrario di settimana scorsa a Bolzano, controlla la partita con un prolungato possesso palla non concedendo nulla al Fanfulla.

Immagini