Atalanta buono il risultato, meno il gioco

Schermata 2015-11-28 alle 17.37.06Calcio Primavera : Atalanta-Vicenza 3-1

Vittoria senza strafare dell’Atalanta sul Vicenza .

.

Atalanta: Turrin, Mora, Zambataro, Ranieri, Kresic, Suagher, Tulissi, La Vigna, Mazzocchi, Castellano, Lunetti. All. Bonacina a disp Mazzini, Marchetti, Dossena, Gatti, Migliorelli, Ghidini, Gasperoni, Baldrighi, Susnjara, Di Rocco, Tomas, Siani
Vicenza: Kerezovic, Bianchi, Gambasin, Facioni, Sgarbi, Demoleon, Gora, Coulibaly, Massaro, Paganin, Bonaccorso. All. Fortunato a disp : Rossi, Boesso, Rizzo, Cestaro, Pizzolato, Bertaso, Donadello, Pegoraro
Arbitro : Meleleo Ass Pappalardo e Zambelli

E’ bastata una gara al piccolo trotto all’Atalanta per sbarazzarsi di un Vicenza dimesso e rinunciatario che non ha mai tirato in porta pericolosamente. L’Atalanta si è cullata sulla sua superiorità tecnica giocando a ritmi bassi cosa che ha fatto arrabbiare mister Bonacina. Bergamaschi in gol al al 17′ con Tulissi che mette dentro una corta respinta di Kerezovic. Succede poco anche dopo il vantaggio e l’Atalanta raddoppia al 44′ con un bel tiro di La Vigna, uno dei migliori, su cross di Lunetta. Non cambia la gara nel secondo tempo con il Vicenza che non morde. I nerazzurri sbagliano un rigore al 31′ con bella parata di Kerezovic su tiro di Lunetta. Al 40′ terzo gol con una bella parabola dal limite di Mazzocchi deviata da un difenzore. Nel finale c’è spazio anche per il regalo di Natale anticipato dell’Atalanta che con un passaggio indietro sciellerato consente a Gora di segnare il gol della bandiera.