Il Pergo risorge battendo il Pontisola

Schermata 11-2457328 alle 18.33.02Calcio serie D : Pergolettese-Pontisola 2-1

Gran bella gara del Pergo che batte con merito un Pontisola un pò spento. .

.

Pergolettese: Prisco, Lanzi, Donida, Molinelli, Scietti, Arpini, Rossi, Patrini, Lorenzi, Valente, Boschetti. All. Tacchinardi a disp: Donnaruma, Anelli, Zanoni, Iorianni, Tacchinardi, Conti, Defendi, Brunetti, Bardelloni
Pontisola: Gherardi, Alborghetti,Pellegrinelli, Lucenti, Meregalli, Mastrototaro, Ruggeri, Nardi, Austoni, Ferreira Pinto, Signorelli. All. Gaburro a disp: Togni, Bandini, Seminati, Mazzuccotelli, Lonardi, Figoli, Amelotti, Pedrocchi, Capelli
Arbitro: Calì Ass: La Rossa, Baldi

Torna alla vittoria il Pergo che conferma l’ottima partita di mercoledì e batte il quotato Pontisola rasserenando tutto l’ambiente gialloblù. Sembrava l’ennesima partita stregata per il Pergo che è andato sotto nell’unica occasione avuta dal Pontisola con il colpo di testa di Nardi, ma ha avuto il grande merito di non crollare di fronte all’ennesimo evento negativo ma riportarsi in attacco, spingere, rimontare e meritarsi la vittoria. Che il Pergo sia in giornata positiva si vede dal l’ottimo approccio alla gara con Rossi servito da Valente va al tiro dai 12 metri ma Gherardi para. All’11 ancora Valente per Lorenzi ma il suo diagonale è fuori. Al 23′ corner di Mastrototaro sul primo palo dove arriva il più piccolo di tutti Nardi che spizzica di testa infilando il palo lontano. Al 29′ Austoni si libera al limite e tira ma Prisco para e qui finiscono le azioni pericolose del Pontisola che d’ora in poi si limita a gestire il vantaggio senza neanche ripartire, aggredito bene dalla Pergolettese che non gli ha lasciato più spazio. Al 33′ bellissima punizione di Valente palla sulla traversa, rimbalza sulla linea ma non entra. Al 39′ cross di Lanzi, Lorenzi anticipa tutti ma il tiro è fuori di poco. Altra occasione al 45′ con la punizione di Valente, testa di Rossi e palla fuori di un niente. Anche nel secondo tempo il Pergo attacca e costringe i bergamaschi sulla difensiva. Al 5′ Valente non ferma la palla da ottima posizione, al 20′ diagonale di Rossi fuori di poco e al 23′ punizione di Valente, testa di Conti ancora fuori. I gialloblù reclamano anche per una netta trattenuta su Lorenzi in area ma Calì non fischia. Quando tutto sembra congiurare nuovamente contro i gialloblù arriva il pari con il cross di Valente deviato, arriva Lorenzi che calcia al volo una palla sporca e come nei momenti migliori infila Gherardi. Passa solo un minuto e Bardelloni appena entrato in campo calcia dal limite il tiro, deviato da Lucenti, si impenna e supera Gherardi per il gol del sorpasso. La Pergolettese cerca di gestire il vantaggio ma sbaglia qualche contropiede e nel finale anche qualche disimpegno favorendo gli attacchi del Pontisola che però si rende pericoloso solo al 44′ con un diagonale alto di Meregalli. Finisce con il boato finale di Gioia del Voltini che saluta il ritorno alla vittoria e, speriamo tutti, un nuovo inizio per la Pergolettese.

Alcune immagini :