Il Mozzanica gioca, il Riviera segna

Calcio Femminile serie A : Mozzanica-Riviera di Romagna 1-3

Mozzanica annichilito da Sodini e Caccamo che hanno segnato tre super gol .

.

Mozzanica-Riviera Romagna  1-3

Mozzanica: Gritti, Dossi (29’st Pellegrini), Tonani, Nasuti, Rizzon, Locatelli, Piva, Mauri (1’st Fumagalli), Tarenzi (1’st Piccinno), Scarpellini, Perini. All: Fracassetti

Riviera di Romagna: Pignanoli, Del Gaudio, Tucceri Cimini, Pastore, Magrini, Carrozzi, Petralia, Mainardi (34’st Nagni), Caccamo, Sodini, Mastrovincenzo (1’st Piemonte). All: Agostini

Arbitro: Andreoletti di Bergamo Ass 1: Fazio Ass 2 : Belotti
Reti : 30′ 41′ Sodini 38’st Caccamo, 14′ st Fumagalli

Mozzanica. Il Mozzanica gioca il Riviera segna questa è la dura realtà che si evidenzia dalla gara delle bergamasche. Gara giocata bene dal Mozzanica che ha attaccato per tutta la partita anche quando è rimasto in inferiorità numerica, ma l’attacco è stato evanescente. Molto più concreto il Riviera che in 15′ nella fase finale del primo tempo ha segnato tre gol fantastici e chiuso la partita. Si inizia al 5′ con un atterramento dubbio in area di Andrea Scarpellini ma Andreoletti sorvola. Al 15′ doppio triangolo   Perini Scarpellini con il tiro di quest’ultima fuori di poco. Al 25′ cross di Mauri per Scarpellini che al volo manda alto. Come un fulmine a ciel sereno arriva il gol del Riviera con una sassata da trenta metri di Sodini che mette sotto l’incrocio. Al 38′ cross di Mastrovincenzo, respinge Rizzon di testa, si avventa al volo Caccamo che raddoppia da dieci metri. Il Mozzanica è in bambola e prende il terzo gol ancora con Sodini che, con una spettacolare rovesciata, manda al tappeto le bergamasche. Nel secondo tempo entrano Piccinno e Fumagalli che danno brio alla squadra. Al 7′ cross di Fumagalli per Perini che viene rimpallata a due metri dalla porta. Al 10′ cross Tonani per Piccinno che colpisce di testa ma Pignagnoli para. Al 14′ vengono premiati gli sforzi del Mozzanica con Fumagalli che al volo mette nell’angolo un cross su punizione di Scarpellini.  Il Mozzanica si spreme ma in attacco è troppo leggero per impensierire il Riviera. Al 35′ duro intervento di Piemonte su Piva che è costretta ad uscire in barella lasciando il Mozzanica in dieci per i cambi già completati. Nasce anche un piccolo parapiglia fra giocatrici e l’arbitro ammonisce Perini.  Ammonizione pesante perchè poco dopo la stessa giocatrice abbatte Tucceri in uscita dall’area e prende la seconda ammonizione e Mozzanica addirittura in nove. Nonostante questo al 45′ Piccinno ruba palla a Pignagnoli e tira ma Del Gaudio salva sulla linea di porta. Un minuto dopo cross di Tonani bel colpo di testa di Piccinno ma Pignagnoli con una super parata sigilla la partita sul 3-1 per le romagnole.

Le immagini della partita :

 

L’intervista a Federica Fumagalli :