Mozzanica secondo tempo da incubo !

Calcio femminile serie A : Mozzanica-Fiammamonza1-1

Buon primo tempo, orribile il secondo per il Mozzanica.

.

Mozzanica-Fiammamonza 1-1

 

Mozzanica: Gritti, Dossi, Tonani, Nasuti, Rizzon, Locatelli, Fumagalli (14′ st Scarpellini), Mauri, Tarenzi (8’st Bianchi), Piva, Perini. All: Fracassetti

 

 

Fiammamonza: Vignati, D’Andolfo, Cereda, Zambetti, Galbiati, Tolda, Gaburro, Baldi, De Luca (1’st Brazzarola), Ramera, V.Brambilla (27′ st M.Brambilla). All: Sala

 

 

Arbitro: Roca (Bari)

 

Reti: 10′ Mauri. 13′ st Gaburro

 

 

Mozzanica. Con un secondo tempo inguardabile il Mozzanica butta al vento altri due punti con una squadra di bassa classifica. Le bergamasche hanno iniziato bene la gara attaccando fin dall’inizio e sono passate in vantaggio al 10′ con Mauri poi però, uscita Tarenzi per infortunio hanno perso la bussola, consentendo alle monzesi di pareggiare e addirittura nel finale solo una strepitosa Gritti ha salvato il pari sull’indemoniata Gaburro.

 

PRIMO TEMPO

 

Subito al 1′ è Mauri con un pallonetto a sfiorare il gol. Al 5′ cross della Fumagalli, Perini calcia al volo alto. Al 9’cross di Fumagalli, Tarenzi su libera sul secondo palo e colpisce di testa, ma Vignati è brava a parare. Al 10′ Mozzanica in vantaggio con un diagonale dal limite di Mauri che si infila a fil di palo con Vignati un pò in ritardo. Il Mozzanica continua a spingere sull’accelleratore ma sbaglia occasioni a raffica. All’11’ Fumagalli manca clamorosamente un pallone al volo a pochi passi dalla porta. Al 15′ un tiro di Perini è alto di poco. Al 24′ corner di Mauri colpo testa di Fumagalli in mischia parato da Vignati. Al 30′ ancora la coppia Perini – Fumagalli sprecano. Al 33′ ed al 35′ due occasioni per Tarenzi che prima si fà parare un diagonale da sinistra e poi sul suo tiro cross Perini è anticipata. Al 37′ sempre Perini protagonista si fà tutta metà campo da sola ma quando arriva davanti a Vignati conclude debolmente. Si conclude la sagra dei gol sbagliati al 38′ con un colpo di testa di Tarenzi ancora parato da Vignati

 

SECONDO TEMPO

 

Nel secondo tempo si inizia di nuovo con una occasione per Locatelli dal limite ma il tiro è fuori. Al 10′ tiretto di Perini parato. Al 13′ il lampo che cambia la partita. Brazzarola verticalizza per Gaburro, la difesa del Mozzanica si apre come il mar rosso davanti a Mosè, e l’attaccante biacorosso infila Gritti. A questo punto il Mozzanica si smarrisce Bianchi e Perini sono evanescenti ed il Monza sfiora addirittura la vittoria con Gaburro ancora sola davanti a Gritti che però ferma il tiro con una grande parata. Nel finale il Mozzanica potrebbe ancora vincere ma evidentemente non è giornata perchè prima Scarpellini e poi Mauri sbagliano altre due clamorose palle gol.