Pergolettese vince e convince con il Caravaggio

Calcio serie D: Pergolettese-Caravaggio 3-0

Netta vittoria dei ragazzi di Venturato che vendicano la sconfitta dell’andata. .

.

Reti: Avanzini(P) al 42°p.t. Amodeo (P) al 17° s.t. Chiurato (P) al 43°s.t.,

Pergolettese: Steni, Lorusso, Marinoni, Guerci, Scietti, Milani, Felline ( dal 19°s.t. Filippini), Zanola, Amodeo, Avanzini ( dal 38°s.t.Martinelli), Chiurato a disp: Milanesi,Filippini, Sgariboldi, Martinelli, Bontempi, Pantaleoni, Bertazzoli . all sig. Roberto Venturato

Caravaggio: Merisio, Crotti ( dal 22°DelCarro francesco) ( dal 38° s.t. Mazzoleri), Mazzola, Brugali, Forlani, Morando, Longo, Valenti ( dal 20° s.t. Vitali), Rossetti, Girometta, a disp: Bertoli, DelCarro francesco, DelCarro andrea, Vitali, Lazzarini, Migliorati, Mazzoleri all: Franco Rottoli


arbitro. sig. Riccardo Panarese di Lecce
amm: Marinoni (P), F.DelCarro (C), angoli: 4 – 3, spett: 800 circa,
espulso Longo (C)

Le immagini e le interviste della partita dal canale ufficiale della Pergolettese : http://www.youtube.com/channel/UCwAhI0dqwglqkTfoUF8LJkw

Finisce la gara con la Pergolettese sotto la curva sud a festeggiare con i tifosi, 3 a 0 senza attenuanti per un  Caravaggio troppo timido e rinunciatario per impensierire la forte difesa cremasca. Partita non bellissima sul piano del gioco, anche per la difesa a oltranza della formazione bergamasca, che ha creato qualche grattacapo agli attaccanti gialloblu’ fino al gol di Avanzini sul finire del primo tempo, che ha insaccato con un preciso tiro nell’angolino alla sinistra del portiere Merisio, riprendendo da centroareea un passaggio in acrobazia di Amodeo. Gia’ nel corso del primo tempo la squadra di casa era arrivata vicino alla segnatura, prima con Felline la cui conclusione e’ stata deviata in angolo,  dal susseguente corner Lorusso non e’ riuscito a deviare il pallone in rete di testa davanti alla porta, poi anche Chiurato si e’ visto ribattere il suo colpo di testa in rovesciata da un difensore avversario sulla riga di porta. Nella seconda parte di gara la Pergolettese ha amministrato prima il vantaggio sulla sterile offensiva del Caravaggio, poi dopo l’espulsione di Longo (C) per un brutto fallo a meta’ campo su Zanola, ha colpito prima con Amodeo che spinge  in gol una deviazione del portiere ospite dopo una potente conclusione da fuori area di Felline, e quasi al termine dell’incontro ha trovato gloria anche Chiurato, ottima prova la sua, che insacca davanti al portiere ospite dopo una bella imbeccata in verticale di Zanola. Da parte bergamasca non si sono registrate occasioni degne di nota