Il solito Mozzanica sprecone pareggia a Como

Calcio Femminile serie A : Como – Mozzanica 2-2

Tanti gol sbagliati ed errori in difesa condannano il Mozzanica al solito pareggio. .

.

Como: Piazza, Oliviero, Cascarano, Zanini, Fusetti, Del Vecchio (1st Ambrosetti) Ricco (33’st Pellizzoni), Cortesi, Vitanza, Carminati, Cannone (1st Mazzola). All.Manzo

Mozzanica: Gritti, Dossi, Tonani, Nasuti, Spinelli, Locatelli, Rizzon (37′ St. Fumagalli 45′ St BIanchi) Mauri, Tarenzi, Pellegrini, Piccinno (30’st Scarpellini)  All. Fracassetti

Arbitro: Lattanzi (Mi)
Ass. 1 Letterio  Ass. 2  Spena

Bizzarrone. Ancora un pareggio con tanto rammarico per il Mozzanica nel mach clou per la lotta per il quinto posto con il Como. Infatti ancora tanti gol sbagliati e letali distrazioni difensive non hanno consentito alle bianco azzurre di vincere la gara. Neanche il tempo di cominciare e il Como si guadagna un angolo. Batte Cortesi e Fusetti di testa trafigge Gritti con la difesa bergamasca troppo ferma. La reazione del Mozzanica è veemente e immediata. Al 8′ Tarenzi approfitta di un rimpallo, ma tutta sola tira addosso a Piazza. Al 9′ assist di Mauri per Tarenzi che da ottima posizione tira in diagonale ma la palla sfiora il palo. Al 15′ cross di Carminati per Vitanza che segna di testa ma è in fuorigioco. Al 22′ tiro dal limite di Piccinno e palla alta. Al 27′ il MOzzanica pareggia con un’azione fantastica. Nasuti per Mauri che crossa, velo di Tarenzi che libera Piccinno che da due passi batte Piazza. Al 36′ sbaglia la difesa Comasca regalando a Piccinno una palla d’oro che l’attaccante spreca tutta sola tirando alto. Al 41′ cross di Tonani per Tarenzi che calcia fuori. AL 46′ grandissima punizione di Mauri che leggermente deviata si infila alle spalle di Piazza. Nel secondo tempo ancora un’occasione clamorosa per Piccinno al 7′ che sola da 1 metro calcia incredibilmente alto. Altre due occasioni al 24′ prima è Tarenzi a mancare la deviazione e dal corner Spinelli di testa non ci arriva di un nonnulla. Poi il Como prende campo senza creare grandi occasioni, ma al 31′ Ambrosetti dai 25 metri lascia partire un lob che si infila sotto la traversa con Gritti inutilmente inarcata. Al 35′  assist di Ambrosetti per Carminati che da buona posizione calcia alto. A nulla servono gli attacchi finali del Mozzanica la partita finisce in parità.

Le immagini della partita :

L’inervista a Paolo Fracassetti :