Lo sfogo di atlete e allenatore di Crema a fine gara

Pallavolo femminile A1: Crema-Villa Cortese 1-3

L’amaro sfogo dell’allenatore e del capitano del Crema Volley a fine partita. .

.

Crema Volley – Villa Cortese 1-3 (17-25, 25-20, 26-28, 17-25)

Le atlete cremasche sono scese in campo con delle magliette di protesta contro la scarsa chiarezza della società sul loro futuro. Il palabertoni era gremito di gente con tanti tifosi varesini giunti a Crema. Il clima però era surreale con tutto il pubblico cremasco a chiedersi il perchè di un cosi repentino disimpegno da parte della società e quale sarà il futuro della squadra anche a brevissima scadenza. Le voci sono le più varie da quelle positive che alla fine si sarebbe risolto con un ridimensionamento a quelle ipernegative che vogliono la squadra ritirata dal campionato dopo la gara di S.Stefano. La gara ha visto le ragazze di Villa vincere agevolmente il primo set 17-25, per poi subire il ritorno di Crema nel secondo vinto 25-20 dalle violarosa. Il terzo è fatto di break e controbreak fra le due squadre con finale arroventato ai vantaggi vinto dalle ospiti che poi chiudevano la gara in sicurezza nel quarto set.

 

La conferenza stampa del Crema Volley :