Mozzanica sbatte contro il muro del Fiamma

Calcio serie A femminile Fiammamonza-Mozzanica 0-0

Niente da fare per le biancoazzurre che attaccano per 90′ ma il gol non arriva.

.

Fiammamonza: Ferraro, Jensen Cereda, Rivarole, Galbiati, Zambetti, Brazzarola, Missaglia (12’st Missaglia) , De Luca (26’st Gaburro), Ramera, Brambilla. All. Riefolo

Mozzanica: Gritti, Dossi, Tonani (5’st Mauri), Nasuti, Spinelli, Locatelli, Piccinno (22’st Bianchi), Piva, Tarenzi, Scarpellini (43’st Rizzon), Perini. All. Fracassetti

Arbitro: Marco Federico Bresich (Milano)

Monza. Non riesce proprio a guarire il Mozzanica che non va oltre il pari senza gol a Monza. Ancora una volta non si può imputare nulla alle ragazze sotto il profilo dell’impegno, della grinta ma il gol non arriva e adesso il problema è conclamato e non semplice da risolvere. Infatti non sono bastati 90 minuti ed oltre nella metà campo avversaria di cui almeno 50′ di assedio totale con le monzesi che non uscivano dalla propria area ma Tarenzi e compagne avevano ancora una volta le polveri bagnate ed il Monza ha portato a casa un preziosissimo punto. Gara a senso unico fin dall’inizio con le biancoazzurre in avanti. Al 4′ tiro di Piva parato da Ferraro. AL 15′ cross di Tonani, colpo di testa di Piva che finisce alto. Al 23′ cross di Perini con tiro al volo di Piccinno alto. Al 30′ mischia in area monzese, Tarenzi ci prova di punta ma fuori. Al 31′ cross di Tarenzi per Piccinno altro tiro al volo ancora alto. Al 36′ Tonani sbaglia il cross la sua parabola supera Ferraro ma si stampa sulla traversa ed anche la fortuna continua a girare le spalle alle bergamasche. Al 38 bella punizione di Scarpellini che Ferraro para bene. Nel secondo tempo la musica non cambia, anzi per 30′ le monzesi sono sotto assedio e non escono dalla propria area. All’8 punizione da destra battuto da Perini, bel colpo di testa di Spinelli parato da Ferraro. All’11 Perini raccoglie una corta respinta al limite ma la sua botta da ottima posizione finisce alta. Al 12′ bella azione tutta di prima del Mozzanica ma il tiro conclusivo di Piccinno è parato di piede da Ferraro che ribatte addosso a Galbiati con palla che sfila a 20 centimetri dalla riga e Perini non arriva in tempo per il facile tap in. Al 15′ Tonani scende a sinistra e mette un pallone radente che attraversa tutta l’area ma non trova nessun piede amico. Al 18′ è Scarpellini che si libera al limite e tira ma ancora una volta Ferraro compie una prodezza ed alza in angolo. Al 32′ mischia in area monzese con un tiro di Tarenzi ribattuto dal muro locale. Nel finale di gara al 44′ le bergamasche rischiano l’incredibile beffa con il cross di Rivarole da destra, arriva dall’altra parte Brambilla che sola davanti a Gritti calcia alto. Il presidente Luigi Sarsilli è demoralizzato e scoraggiato a fine partita da questa situazione che dura ormai da inizio stagione dove il problema del gol è diventato di notevoli dimensioni sia tecniche che psicologiche e promette che in settimana parlerà approfonditamente con staff tecnico e atlete per scuoterle ed uscire da questa situazione deficitaria.

Le immagini della partita :

Andrea Scarpellini

Paolo Fracassetti :