Le interviste a Paolini e Barbieri

Pallavolo femminile A2: Crema Volley-Casalmaggiore 3-1

L’americana del Crema si è dimostrata una delle migliori centrali del campionato. .

.

Icos Crema Volley: Rondon 5, Togut 22, Paolini 14, Devetag 15, Secolo 10, Fanzini 3, Rossetto (l), Baggi. All. Barbieri

 

Pomì Casalmaggiore: Petrucci 1, Masotti11, Nardini 19, Olivotto, Tomasevic 15, Kucerova 5, Lugli 6, Paris (l), Bertone, Trabucchi. All. Milano

 

Arbitri : Dominga Lot, Maurina Sessolo

 

Durata set: 26’ 24’ 27’ 28’

L’intervista a Loren Paolini :

L’intervista a Lauren Paolini:

L.P.: é stata una partita molto intensa ma la mia squadra si è rivelata unita e all’altezza della situazione. Abbiamo incassato una vittoria, bè, credo sia andata bene!

A: Come avete fatto a prevalere su Casalmaggiore
L.P.: Casalmaggiore è una squadra forte. Siamo state pronte, abbiamo mantenuto la concentrazione e abbiamo continuato a lavorare sodo fino a portare a casa la partita.

Quali sono stati i vostri punti forti?
L.P.: Casalmaggiore ha avuto una buona difesa in questa partita. Siamo state brave a perseverare con un attacco costante. Questo è stato il nostro punto forte in questa partita.

A:Cosa ci dici della tua performance personale ?
L.P.: Personalmente…. le mie performance sono un riflesso di quello che è la mia squadra. Senza le mie compagne non sarei riuscita a fare quello che ho fatto stasera…

A: Vuoi ringraziare la vostra tifoseria, i Kangaroos e tutti i fans del Crema Volley?
L.P.: Abbiamo una tifoseria molto calda. E’ bellissimo giocare davanti a così tante persone. Forse stasera era tutto esaurito.. non lo so… c’era così tanta gente… forse tanti nuovi fans. La partita è stata molto intensa ed è stato divertentissimo giocare insieme a loro.

A:Domenica prossima ci sarà la gara 3 pensi ci saranno nuove difficoltà?
L.P: Come ho detto prima non credo che Casalmaggiore sia disposto a concederci la vittoria tanto facilmente. Sarà una partita dura, specialmente a casa loro ma noi combatteremo ed andremo avanti per garantirci un’altra vittoria!

L’intervista a Leo Barbieri :