Reima Crema vittoria in rimonta

I cremaschi passano a Vignola rimontando da 0-2. .
VITTORIA IN RIMONTA A VIGNOLA, SASSUOLO SCONFITTA A PARMA

Dall’Inferno al Paradiso così si può riassumere la vittoria della Reima Crema a Vignola, gara chiusasi 3-2 per i blues. I modenesi penultimi in classifica hanno giocato le ultime possibilità di permanenza in categoria e di fatti hanno colto di sorpresa i blues, apparsi lenti e macchinosi nella manovra. Vignola così si aggiudica i primi due set. Come un motore diesel, il meccanismo di gioco della Reima inizia a partire dal terzo set in avanti mentre la foga agonistica di Vignola sembra essersi esaurita. Il divario fra le squadre in campo diventa sempre più netto (come i punti in classifica). Aggiudicato il terzo set, l’ago della bilancia è passata nelle mani degli ospiti. Durante il cambio campo del quinto (8-3 per Crema), Vignola alza bandiera bianca e i blues chiudono in scioltezza 15-7. Con questa sconfitta Vignola retrocede in serie C. Grazie alla sconfitta di Sassuolo a Parma, i blues allungano di due punti il divario sui diretti avversari, portandosi a più sei. Il campionato si ferma ora per la sosta pasquale, per riprendere sabato 14 aprile, quando i ragazzi di Vittorio Verderio saranno impegnati sul difficile terreno della Fanton Modena Est, la formazione sconfitta al tiebreak dal Viadana e che punta ai playoff promozione. Sicuramente una gara
Una gara da brivido, ma in caso di successo anche contro il Modena Est i blues potranno giocarsi la promozione in serie B1 al PalaBertoni il sabato successivo davanti ai propri tifosi nella gara contro Castelnuovo.

Vignola-Reima 2-3
25-23, 25-21, 20-25, 18-25, 7-15

Reima: Mazzonelli, Bonizzoni, Silva, Invernici, Marazzi, Egeste, Verdelli (L1), Cerbo, Merico, Mazzoleri ne, Zoadelli (L2), Faccioli. All.: Verderio.

ufficio stampa reima crema – Francesco Iacini