Le premiazioni e le interviste del Trofeo Vittoria

Calcio Trofeo della Vittoria Agnadello

Alla fine della gara la consueta festa con premiazioni e fuochi d’artificio. .

Agnadello. Si è chiuso con la solita fantastica serata finale il trofeo della vittoria con la vittoria dell’Avis. Sotto l’attenta regia del padrone di casa Don Andrea Piana la serata è iniziata con le premiazioni del torneo dei ragazzi in una coreografia fatta dai ragazzi dell’oratorio. Tappeti rossi per le squadre, piccole torce accese, fumogeni, balletti delle ragazze dell’oratorio di Agnadello a cui ha partecipato anche Don Andrea nonostante la danza non è decisamente la sua qualità maggiore. La gara fra le due finaliste Ideal Posa e Avis è stata equilibrata nel primo tempo dove Ideal Posa ha iniziato meglio è passata in vantaggio con Pianta, ma tutte le altre conclusioni del bomber Forbiti sono state respinte da un fantastico Desperati. Pareggio di Bolzoni per l’Avis allo scadere del tempo. Nella seconda parte è il bomber Bianchi a salire il cattedra e con una doppietta allunga per gli avisini. Ancora Desperati ferma gli attacchi avversari che si devono arrendere ai contropiedi biancorossi che segnano con Lombardo e Leccese. Finisce 5.1 per l’Avis. Alla fine premiati miglior portiere Desperati, difensore Acanfora, centrocampista Baratella, attaccante Sangiovanni. Miglior giovane è stato Tresoldi e il bomber con 14 gol Maurizio Bianchi.

Le suggestive immagini delle premiazioni :

incorporato da Embedded Video

YouTube Direkt

 

L’intervista a Erberto Granata :

incorporato da Embedded Video

YouTube Direkt

 

L’intervisa a Matteo Piana :

incorporato da Embedded Video

YouTube Direkt