Vecchi: E’ la vittoria del gruppo

Tritium-Sanremese 1-0

Anche l’intervista a Stefano Vecchi è interrotta dai gavettoni, ma il mister conferma che per restare a Trezzo . . . . . . .

.

Che giornata per Trezzo e la Tritium stadio colmo con tutti i ragazzi del settore giovanile a fare da corollario, tifo allae stelle cosi come la tensione ad inizio partita. Avere a portata di mano un campionato e non fare centro sarebbe un grande harakiri, ma la squadra di Stefano Vecchi non fallisce. Ed è proprio l’allenatore la colonna portante di questa squadra che ha vinto il campionato cercando di vincere le gara attraverso il gioco a detta di tutti gli addetti ai lavori la Tritium è la squadra che per larghi tratti della stagione ha dimostrato di essere quella che gioca meglio. Infatti suonano già le sirene per Vecchi che le voci di mercato lo darebbero all’ambizioso Spezia oppure all’Albinoleffe in caso di permanenza in B. Gara iniziata con il piede giusto per i milanesi che però si trovano sulla loro strada un portiere in giornata di grazia. Al 35′ qualcuno incomincia a pensar male alla classica giornata storta perchè la Tritium non sfonda e Orlandi ha già compiuto 5 parate-miracolo. Però poi al 38′ arriva il gol capolavoro di Sinato in rovescitata che sblocca la gara e apre la strada alla prima divisione. Nel secondo tempo la Tritium controlla la gara, subisce un paio di tiri in porta di Sifonetti e nel finale un diagonale fuori di Bifini che spaventa lo stadio trezzese ma ormai è la fine e la festa comincia ….

L’intervista a Stefano Vecchi :

incorporato da Embedded Video

YouTube Direkt