100 KM di Seregno vincono Antonio Armuzzi e Monica Casiraghi

Si è tenuta la 100 km di Seregno prova per ultramaratoneti, contemporaneamente si è corsa anche la 50 km prova valida per la coppa del mondo e la Gelsia Half Marathon  .

.

La conferenza stampa di presentazione :

Immagini concesse da www.stilecorsa.com

[flv:http://www.stilecorsa.com/public/img/20112803064328100kmseregno_presentazione.mp4 480 360]

.

Seregno 03/04/2011 – Con il tempo 3 ore 12’00’’ la 50 km di Seregno, prova valida per la Coppa del Mondo, va a Walter Sartor, trentottenne fisico sanitario di Cuneo. Sartor, in forza alla A.S.D. Dragonero con una media di 3,50 ha distaccato di 3’05’’ Paolo Bravi, atleta del Grottini Team. Completa il podio Michele Chiefari del Marathon Club Imperia con un tempo di 3 ore 20’11’’.

È invece Noemy Gizzi, che ha fermato il cronometro sulle 3 ore 35’52’’, ad aggiudicarsi la prova femminile della 50 km. La Gizzi, dell’Atletica 85 Faenza ha staccato Giuliana Arrigoni della 3 Life di 17’31’’.

Seregno 03/04/2011 – Antonio Armuzzi, della Cantù Atletica si è aggiudicato la 100 km di Seregno – Trofeo Italsilva. Armuzzi ha tagliato il traguardo posto in via alla Porada dopo 6 ore 53’26’’, un risultato ottimo, considerando la temperatura di oggi che ha sfiorato i 30 gradi. L’atleta quarantaduenne ha dichiarato di essere soddisfatto del risultato ottenuto dopo due anni di duro lavoro e dopo aver riscosso molti successi nelle maratone. Prossimi impegni di Armuzzi saranno la 50 km di Romagna dove conta di migliorare sia il tempo che la posizione in classifica dopo due terzi posti consecutivi. Il podista di Capiago-Intimiano, arriva dalla vittoria nella Maratona delle Terre Verdiane e ha staccato Ivan Cudin di 15’30’’. Cudin, campione europeo in carica ha chiuso la propria gara in 7 ore 8’55’’. Il trentaseienne Friulano della G.M. Udinesi UOEI ha dichiarato di essere molto soddisfatto della prestazione, considerando la sua propensione per le lunghe distanze.
Il podio viene completato da Nerino Paoletti della Maratolandia che ha chiuso la propria 100 km in 7 ore 37’31’’, dopo aver recuperato 11 posizioni nel corso della seconda tornata di 50 km.
Si conferma al vertice della 100 km di Seregno per il terzo anno consecutivo, Monica Casiraghi, l’atleta del Team Cellfood che ha chiuso la gara in 8 ore 11’53’’. Per la Casiraghi non è stata una gara assolutamente facile, infatti è riuscita a staccare la seconda classificata Francesca Marin di solo 1’08’’. Marin, atleta della Runners Bergamo, ha corso i 100km in 8 ore 13’01’’. Bronzo per Maria Ilaria Fossati, sempre della Runners Bergamo, giunta sul traguardo in 8 ore 25’24’’, con un ritardo di 13’32’’.
Monica Casiraghi si è dimostrata soddisfatta della prestazione, anche se l’emozione di correre davanti ai suoi tifosi e alla sua famiglia ha rischiato di giocarle brutti scherzi. L’atleta di Missaglia (LC), che domani spegnerà 42 candeline, ha festeggiato nel migliore dei modi il suo compleanno dedicando la vittoria alla mamma ricoverata in ospedale e alla gente della Brianza che l’anno prossimo la sosterrà durante il mondiale. Per Francesca Marin, invece, un secondo posto che vale come una vittoria, essendo questo il suo esordio nella 100 km. Marin ha dovuto misurarsi con questa nuova distanza con condizioni climatiche veramente impegnative e con l’esperienza di un’atleta come Monica Casiraghi che al suo attivo, in 12 anni di nazionale ha conquistato 28 medaglie.
L’appuntamento per gli ultramaratoneti è fissato a Seregno per il mese d’Aprile 2012 dove saranno in palio i titoli mondiali.

Immagini e interviste della 100 km  e 50 km :

incorporato da Embedded Video

YouTube Direkt

Gelsia Half Marathon

Seregno 03/04/2011 – Lahcen Mokraji, della Daini di Carate Brianza, ha trionfato nella Gelsia Half Marathon, con il tempo di 1 ora 7’06’’. Il Marocchino ha staccato di 1’30’’ Corrado Mortillaro della Atletica Palzola. Bronzo per Igor Rizzi, in forza al Gruppo Alpinistico Vertovese in 1 ora 9’26’’.

Con una brillante prestazione, in campo femminile, si è imposta Stefania Benedetti del Gruppo Alpinistico Vertovese in 1 ora 17’24’’, staccando di 51’’ Eliana Patelli dell’Atletica Valle Brmbana. Sul gradino pi basso del podio Silvia Moreni (Atletica La Torre) con il tempo di 1 ora 22’50