Pallavolo Lipomo-Pallavolo Olgiate 3-0 serie d

Pallavolo Lipomo 3

Pallavolo Olgiate 0

Parziali set: 25-16, 25-16, 25-12

Pallavolo Olgiate: Fiorelli 7, Fresolone 3, Signorello, Bianchi 4, Camelliti 4, Maino 2,Luraghi (L)
Caspani 4, Gasparini, Cappelletti, Meregalli 1, Ghiotti 2, Roncoroni L(2)

Allenatori: Bernasconi, Fogliopara

Olgiate fatica ancora un po’ troppo e non riesce a mantenere al costanza di gioco, e perde, purtroppo, il deby contro la Pallavolo Lipomo.

Nel primo set Olgiate parte con schiacciatori Fiorelli, Fresolone, palleggiatore Signorello, opposto Bianchi, centrali Cammelliti e Maino, libero Luraghi. Non si potrebbe desiderare un inizio migliore con Olgiate subito avanti 6-1. Lipomo reagisce bene e pareggia 10-10. Olgiate lotta e stringe i denti, ma poi Lipomo comincia a battere bene, Olgiate si scompone e Lipomo vince 25-16.

Nel secondo parziale entra Caspani (bella prova la sua) al posto di Fresolone, Olgiate gioca ancora punto a punto Signorello cerca con insistenza il neo entrato Caspani e Olgiate tiene il passo giocvando punto a punto fino al 12-12. Troppi errori in attacco portano Lipomo 16-12. Bernasconi mette in campo il giovane Ghiotti (classe 1995) che, senza paura, centra 2 ace in salto. Olgiate sembra ricomporsi, ma Lipomo ha nel servizio un’arma in più e il set si chiude 25-16 per i padroni di casa.

Nel terzo set rientra Fresolone al posto di Caspani, Fiorelli esce e da il posto a Meregalli ed entra Roncoroni come libero. I cambi effettuati impensieriscono Lipomo solo nella fase iniziale del set quando le 2 squadre giocano punto a punto fino al 6-6, poi Lipomo ha ancora nel servizio un’arma in più e si porta avant 12-8, poi 16-9. Olgiate cambia il palleggiatore, ma ormai LIpomo è decissqa a vincere e il set si chiude 25-12.

Francesco Bernasconi, Coach olgiatese, commenta così a fine gara: “In generale, se pur la partita si chiude con una sconfitta, è stata una gran bella prova contro avversari di categoria superiori che saranno protagonisti nel loro campionato. Ottimo l’approccio alla gara, con Olgiate che supplisce alla mancanza di esperienza con una maggiore grinta, e l’entusiasmo che i ragazzi hanno dimostrato in campo ne è la dimostrazione. Si paga molto l’inesperienza ma tutto questo fa parte del gioco e sicuramente ci aiuta a preparare al meglio per il campionato che si andrà ad affrontare, nel quale avremo di fronte formazioni ben più esperte e quotate di noi”